VIVAIMAGO compone storie e immagini immergendosi nella loro mutevolezza; ne segue le tracce,i rimandi, ne affranca la memoria, in un dialogo continuo tra gli elementi presente/passato, biografico/autobiografico, micro/macro, fiction/non-fiction, assottigliandone i confini, creando nuovi orizzonti espressivi.

VIVAIMAGO travalica i generi e si esprime in totale libertà, rispettando l’urgenza creativa, l’incertezza, gli sbandamenti e i sogni di chi ama in profondità la vita in tutte le sue espressioni, sfumature e condizioni.

Panel 1

NUOVE PRODUZIONI

“TRACCE” – Trailer

“Tracce” è un viaggio intimo e poetico nell’opera e nel processo creativo di Massimiliano Orlandoni nel quale i luoghi, i progetti e le sessioni di lavoro dell’artista, si fondono alle parole dei suoi stessi appunti e diari che diventano voce altra e segno esistenziale, “un codice personale al quale attingere per indagare la bellezza della natura e fermare la fugacità dello sguardo”. Tracce è altresì il tentativo dell’artista di chiudere idealmente un cerchio nell’agognata ricerca di una perfezione, perfezione verso la quale solo la limitatezza dell’esistenza umana – nella sua precarietà – sembra riuscire a tracciare, trasformando lo smarrimento in forza creativa e positività.

“Tracce”
genere: documentario
durata: 15′
produzione: Vivaimago
regia: Guido Bandini
con: Massimiliano Orlandoni
Voce: Andrea Anconetani
Musiche: Isacco Favazza

“TRACCE” – estratto 1
Panel 2

INFO

VIVAIMAGO compone storie e immagini immergendosi nella loro mutevolezza; ne segue le tracce,i rimandi, ne affranca la memoria, in un dialogo continuo tra gli elementi presente/passato, biografico/autobiografico, micro/macro, fiction/non-fiction, assottigliandone i confini, creando nuovi orizzonti espressivi.

VIVAIMAGO si pone in un’ottica di decrescita nel contrastare l’odierna e inarrestabile iperproduzione di immagini. Crede in un arte di necessità primaria ristabilendo con la lentezza, gli spazi e i tempi dilatati dell’osservazione, un nuovo rapporto operativo nell’utopia di costruire un laboratorio “artigianale”di ricerca e produzione visiva.

VIVAIMAGO travalica i generi e si esprime in totale libertà, rispettando l’urgenza creativa, l’incertezza, gli sbandamenti e i sogni di chi ama in profondità la vita in tutte le sue espressioni, sfumature e condizioni.

Panel 3

contatti

Panel 4 Placeholder